Il mio Carrello

La tua spesa è di 0,00 €

Edge e Stiletto per unghie estreme

Edge e Stiletto per unghie estreme

Quante diverse forme si possono dare alle unghie? Dalle più classiche a oval o square fino alle più estreme e graffianti, perfette per chi ama osare e non vuole di certo passare inosservato: Edge e Stiletto!

Forme particolari e impegnative, non solo per chi le porta, ma anche per chi le deve realizzare: richiedono molta tecnica ed esperienza, molti Nail Designer le considerano le più difficili e complicate.

Queste due forme sono accomunate da alcune caratteristiche comuni:

  • la lunghezza: è proprio la forma allungata che rende queste unghie così affascinanti, capaci di donare eleganza e sinuosità a tutte le mani;
  • appuntite: a differenza della maggior parte delle forme di unghie sia l'Edge che lo Stiletto hanno una punta acuminata, davvero graffiante!

Edge: parola d'ordine spigolo

​La forma Edge, detta anche "a tetto", nasce del 2009 ad opera di una onicotecnica ucraina, e vede la sua peculiarità nel bordo libero spigoloso. È una completa innovazione che cambia completamente la tipica curvatura dell'unghia, che anche nella smile line si presenta a forma di v. Il risultato è un'unghia comoda da portare, elegante in tutte le lunghezze

La realizzazione dell'Edge richiede particolare tecnica e precisione, per aiutarvi ad ottenere la caratteristica forma a tetto potete utilizzare il morsetto per curva a C, vi assicurerà una pressione omogenea rispetto alle pinze. 

Per ottenere la curvatura e gli spigoli corretti è fondamentale la fase della limatura del letto ungueale e del bordo dell'unghia. 


Stiletto: per dita affusolate

​La caratteristica principale dello stiletto è sicuramente la lunghezza, così come per i tacchi a spillo da cui prende il nome, lo stiletto deve avere una certa lunghezza. Le mani risultano più sinuose e longilinee, è perfetta anche per le dita poco affusolate, ma purtroppo sono difficili da portare soprattutto nella vita di tutti i giorni.

La sua realizzazione è un po' più semplice rispetto all'Edge e la fase più impegnativa è sicuramente quella dell'allungamento, che deve essere estremamente precisa sia per la creazione della forma corretta sia per la lunghezza desiderata, le nail form millimetrate e il gel costruttore autolivellante vi aiuteranno ad ottenere un risultato impeccabile.

Nonostante sia un'unghia particolarmente impegnativa in realtà risulta molto più resistente di altre forme e di minore sforzo per l'unghia stessa perché il peso è distribuito sulla base.


Non fatevi spaventare dalle forme estreme di queste unghie... potrebbe essere solo questione di abitudine!

Diabete: i nostri consigli per i trattamenti unghi...
Unghie: tutte le tendenze delle primavera estate 2...
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza, offrire servizi in linea con le tue preferenze e raccogliere statistiche sulla navigazione. Cliccando OK accetti l'uso dei cookie.